21905154 Stevia Rebaudiana Extract No Aftertaste

Bevande con stevia: la soluzione all’obesità e al diabete?

Da oltre un anno il mercato delle bibite si è arricchito di una nuova offerta: bevande e succhi contenenti stevia, una pianta dalle foglie dolcissime e con scarsi effetti collaterali. I nuovi prodotti vantano un bel po’ di zuccheri e calorie in meno rispetto a quelli tradizionali. Ma…

Questi prodotti, definiti “naturali”, sostituiscono parte degli zuccheri con stevia. “Spesso però non troviamo gli estratti puri di stevia, ma un mix di glicosidi steviolici con altri edulcoranti (saccarosio, sciroppo di glucosio-fruttosio, eritritolo, fruttosio…)”, avverte Valentina Rossi, nutrizionista e tossicologa ambientale di Milano. “Gli edulcoranti di sintesi, tra cui probabilmente anche i glicosidi steviolici, hanno un potere dolcificante molto elevato”, prosegue l’esperta. “Perciò i recettori del gusto dolce, situati nell’intestino, reagiscono spalancando le porte all’assorbimento del glucosio derivante dalla miscela di zuccheri contenuti in queste bevande”. Un’associazione ben poco felice, dunque, con un risultato non augurabile: “Un possibile aumento della glicemia più elevato rispetto all’utilizzo di sola stevia o del comune zucchero da tavola. Rimane poi da valutare se un eccessivo consumo di estratti di stevia possa alterare, come per altri edulcoranti artificiali, la composizione e la funzionalità del microbiota intestinale”.

Insomma, così non si risolve certo il problema di obesità e diabete, anzi semmai indirettamente lo si aggrava, sottolinea Rossi. In definitiva, meglio evitare tout-court i prodotti contenenti zuccheri aggiunti e abituarsi piuttosto ai sapori meno dolci.
di Giuliana Lomazzi

Note bibliografiche:

Finger T.E., “Kinnamon S.C. Taste isn’t just for taste buds anymore”. F1000 Biol Rep. 201; 3:20

Suez J. et al. “Non-caloric artificial sweeteners and the microbiome: findings and challenges”. Gut Microbes. 2015; 6(2): 149-155

Sostieni la Salute attraverso l’attività di sensibilizzazione e informazione. Scopri come puoi aiutarci.pulsante-dona-ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi