CAMPAGNA DI INFORMAZIONE E RACCOLTA FIRME 

ZUCCHERO GIU’ !

L’Italia detiene il triste primato europeo del numero di bambini sovrappeso o obesi: quasi 4 su 10 – tra i 6 e i 9 anni – sono troppo grassottelli.

E tutto questo alla faccia della tanto sbandierata «dieta mediterranea».

Ripartire da una sana alimentazione che fornisca in abbondanza tutto quello di cui abbiamo bisogno ma al contempo riduca le calorie, con minor presenza di grassi e zuccheri, è una delle priorità assolute per evitare che la piaga dell’obesità si estenda in modo irreversibile.

  • Aggiornamento: 07/12/2016
    L’onorevole Massimiliano Bernini ha presentato una Mozione per chiedere una campagna di sensibilizzazione tramite i media principali nazionali. La mozione è stata votata all’unanimità alla Camera dei Deputati ed è il frutto della collaborazione con il nostro mensile Vita&Salute che da anni promuove la campagna ZuccheroGiù! Clicca qui per vedere l’articolo.

La Lega Vita e Salute con il suo mensile ha lanciato nel 2010 una campagna di sensibilizzazione e di raccolta firme per chiedere ai grandi produttori di alimenti per la colazione e merenda di collaborare alla riduzione della quota di zucchero saccarosio contenuto, oltre che di grassi saturi.

La campagna ha visto un primo step importante nel 2011 con la conferenza “Obesità infantile e prodotti alimentari” presso la Sala Presidenti del Senato a cui hanno partecipato esponenti del mondo della ricerca pubblica (Istituto Nazionale dei Tumori di Milano), del settore alimentare bio (Ecor) e esponenti politici (l’allora Senatore Stefano De Lillo, membro della Commissione igiene e sanità del Senato).

Il 26/02/2015 un partito politico sensibile al tema dell’obesità infantile e degli alti costi che inevitabilmente la sanità pubblica dovrà affrontare a causa delle “malattie del benessere” ha presentato una mozione in cui si recita: “diversi ed autorevoli esponenti del mondo scientifico come il professor Franco Berrino, già direttore di dipartimento di medicina preventiva e predittiva dell’Istituto nazionale dei minori di Milano e Direttore Scientifico del mensile Vita&Salute, dichiarano che «Gli alimenti ad alta densità calorica sono quelli che contengono molto grasso e zucchero. Questi alimenti, come merendine, biscotti da colazione, fiocchi di cereali zuccherati, e così anche le bevande zuccherate, fanno ingrassare e alterano il nostro ambiente endocrino facendo aumentare l’insulina. Queste alterazioni alla lunga fanno aumentare il rischio di ammalarsi di tumore e di varie altre malattie croniche che affliggono le popolazioni ricche»”

Negli anni, durante numerose tappe di Salutexpò e in altri incontri organizzati dalla Lega, sono state raccolte le firme a sostegno della campagna. Per un totale, ad oggi, di 6.500 firme.

Altro step importante è stato quello del Giungo 2015 con il convegno sul tema “Quanto zucchero? Lo zucchero nella cultura alimentare” organizzato dal Movimento 5 Stelle della commissione agricoltura in cui siamo stati i protagonisti centrali.

Dopo aver sensibilizzato la classe politica sul tema dell’obesità e della cattiva qualità dei prodotti alimentari destinati ai più piccoli (prodotti da colazione e merendine), l’obiettivo più ampio che ci poniamo per il futuro è quello di indurre le industrie alimentari a ridurre fortemente la presenza di zucchero nei prodotti, utilizzando alternative valide dal punto di vista salutistico.

Le strade da percorrere potrebbero essere due:

  1. un tavolo di concertazione attorno al quale fare sedere rappresentanti di aziende di settore e ricercatori per confrontarsi e trovare soluzioni produttive adeguate;
  2. agire attraverso la legge (ad esempio con una tassazione per i cibi eccedenti con lo zucchero).

Se vogliamo mangiare più sano e permettere ai nostri figli alimenti più di qualità firma e condividi la nostra iniziativa  Zucchero giù!

Se vuoi diffondere anche tu la nostra campagna di raccolta firme puoi scaricare la scheda qui e farla firmare ad amici, parenti, conoscenti e clienti della tua attività.

Per firmare anche tu la nostra iniziativa Zucchero Giù compila il form qui sotto

CAPTCHA
Si prega di attendere ...
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi