skip to Main Content
Fruttosio Per Diabetici? Quando Mai!

Fruttosio per diabetici? Quando mai!

Di Giuliana Lomazzi

Il fruttosio è spesso consigliato come un dolcificante adatto per i diabetici.
In realtà tutti, ci ritroviamo di fronte all’ennesimo fraintendimento: anche non diabetici, devono stare allerta.

E lo stesso vale per il diffusissimo sciroppo di glucosio-fruttosio. “Il fruttosio, di fatto, è lo zucchero naturalmente presente nella frutta e in altri vegetali. Spesso viene consigliato ai soggetti diabetici come dolcificante per il suo basso indice glicemico ma molti studi mostrano come, ad alti dosaggi e con una somministrazione continuativa o cronica, questo zucchero porti a una serie di alterazioni metaboliche, come la produzione di prodotti della glicazione avanzata (AGEs), insulino-resistenza, sintesi ex-novo di trigliceridi e acidi grassi. 
Il fruttosio non abbassa i livelli dell’ormone della fame, predisponendo di fatto a patologie croniche come le dislipidemie, ipertensione, obesità”, spiega il dottor Danilo Cariolo, biologo nutrizionista.

“L’associazione statunitense ‘The American Diabetes Association’ sconsiglia l’uso di fruttosio come dolcificante ma precisa che non c’è ragione di evitare la quantità di fruttosio naturalmente presente negli alimenti come frutta e vegetali. La porzione come sempre fa la differenza.”


Sostieni la Salute attraverso l’attività di sensibilizzazione e informazione. Scopri come puoi aiutarci.pulsante-dona-ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This
Back To Top

Per consentirti la migliore esperienza di navigazione, abbiamo configurato il nostro sito internet in modo da consentire i cookie. Continuando la navigazione, acconsenti all'uso degli stessi. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi