Te Verde

Tè verde, curcuma, resveratrolo… Meritano attenzione

Ci sono alcuni principi attivi di cui magari si sono esagerati gli effetti anticancro ma che meritano in ogni caso l’attenzione della ricerca scientifica. “Infatti, pur non esistendo al momento conferme circa la loro efficacia, ci sono risultati preliminari che giustificano l’interesse e, in qualche caso, anche l’impiego in situazioni particolari e sempre in accordo con i medici curanti. È questo il caso per esempio di sostanze vegetali come curcumina, resveratrolo, polifenoli del tè verde per cui la ricerca ha identificato attività antitumorale, che però non è stata ancora tradotta in terapie dall’efficacia dimostrata”, spiega Gianluca Pazzaglia, specialista in prevenzione oncologica e autore del saggio Il grande libro delle terapie anti cancro (Sperling&Kupfer).

Sostieni la Salute attraverso l’attività di sensibilizzazione e informazione. Scopri come puoi aiutarci.

pulsante-dona-ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi