skip to Main Content
Corso Di BLS-D Alla Scuola Giovanni XXIII A Marianopoli

Corso di BLS-D alla Scuola Giovanni XXIII a Marianopoli

E’ stato bellissimo ed emozionante dopo tanti anni, grazie alla scuola nella figura della preside Prof.ssa Graziella Parello e della Prof.ssa Anna Valeti, essere ritornato a fare qualcosa di bello per Marianopoli.

Scrive così Vincenzo Agrò (segretario nazionale dell’Associazione Lega Vita e Salute) sul suo profilo Facebook al termine dell’iniziativa che ha portato il corso di BLS-D ( Basic Life Support – Defibrillation ) all’attenzione dei ragazzi frequentanti la scuola secondaria di I grado della Scuola Giovanni XXIII di Marianopoli.

Lega Vita & Salute sezione di Marianopoli corso di BLS-D per gli studenti delle scuole medie. Il segretario nazionale…

Pubblicato da Vincenzo Agrò su Sabato 5 marzo 2016

Il corso ha mostrato ai ragazzi come comportarsi in caso di emergenza attraverso l’inseImmagine1gnamento delle nozioni basilari per la rianimazione cardio-polmonare, ma sopratutto come rapportarsi con l’operatore telefonico del 118 nella fasi di soccorso. In mattinata è stata anche eseguita una prova pratica nella quale gli studenti hanno simulato un massaggio cardiaco su un manichino con il defibrillatore. Il direttore della centrale operativa 118 di Caltanissetta Enna e Agrigento Giuseppe Misurarca ha espresso grande soddisfazione per la riuscita dell’iniziativa e ha invitato i ragazzi a non aver paura di relazionarsi con gli operatori, i quali saranno sempre a loro disposizione per gestire qualsiasi evento critico. Significativa l’attenzione degli studenti che al termine della manifestazione hanno letteralmente invaso di domande gli esperti presenti.

Agrò infine conclude: “Ripeteremo l’esperienza anche nella altre scuole dell’istituto comprensivo di Marianopoli, Villalba e Vallelunga e concluderemo poi con la visita guidata degli alunni presso la centrale del 118 di Caltanissetta e dell’elisuperficie”

L’associazione rinnova quindi il suo impegno divulgativo, con iniziative che contribuiscono a consapevolizzare il territorio alle tematiche sensibili relative al tema della salute generale. Il corso si è posto come opportunità offerta ai giovanissimi di apprendere le norme di sicurezza e a saper reagire in caso di emergenza. Tali manifestazioni permettono infine di creare un rapporto di fiducia e non di timore tra le autorità (nella veste degli operatori del 118) e i ragazzi, prezioso corredo di un’evento che vuole essere ripetuto in futuro.


Sostieni la Salute attraverso l’attività di sensibilizzazione e informazione. Scopri come puoi aiutarci.pulsante-dona-ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This
Back To Top

Per consentirti la migliore esperienza di navigazione, abbiamo configurato il nostro sito internet in modo da consentire i cookie. Continuando la navigazione, acconsenti all'uso degli stessi. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi