skip to Main Content
Il Bio Salva L’ambiente

Il Bio salva l’ambiente

Grazie a una ricerca condotta dal dottor Charles Benbrook, Stati Uniti, responsabile scientifico per l’Organic Center (www.organic-center.org). Negli Usa solo il 3 per cento degli appezzamenti agricoli è dedicato alla coltivazione di frutta e vegetali. Una piccola porzione che in realtà incide con maggior preponderanza sui rischi che i pesticidi comportano.

A quanto dichiara l’Organic Center (Washington, DC), la conversione al biologico dei 3 milioni e duecento mila ettari che negli Usa sono coltivati e l’importazione di ortofrutta, certificata biologica, ridurrebbero del 97 per cento i rischi di assunzione di pesticidi.

Per il dottor Benbrook, è sensibile il collegamento tra l’esposizione a pesticidi in fase di sviluppo prenatale e durante l’infanzia, e l’insorgenza di rischi patologici nel breve termine: feti non perfettamente sviluppati, crescita anormale del sistema nervoso e cerebrale, così come diabete e cancro. In più, ricorda il ricercatore, i rischi sono notevoli perché depositi di sostanze tossiche finiscono nelle falde acquifere e ritornano in circolo lungo il ciclo idrico.


Sostieni la Salute attraverso l’attività di sensibilizzazione e informazione. Scopri come puoi aiutarci.

pulsante-dona-ora

Share This
Back To Top

Per consentirti la migliore esperienza di navigazione, abbiamo configurato il nostro sito internet in modo da consentire i cookie. Continuando la navigazione, acconsenti all'uso degli stessi. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi