skip to Main Content
Semi Preziosi: Le Proprietà

Semi preziosi: le proprietà

Fin dalla preistoria l’uomo consuma semi oleosi: per lo più di buone dimensioni, sono saporiti, energetici e nutrienti e non richiedono cottura.

In questo articolo abbiamo parlato delle loro proprietà generali, e di tutto quello che c’è da sapere sull’acquisto, sulla conservazione e sul consumo.
Qui ne tratteremo alcuni nello specifico:

  • Anacardi o noci di acagiù:
    Sono sempre venduti sgusciati perchè il guscio contiene un olio irritante.

    • I grassi: monoinsaturi, seguiti a distanza di polinsaturi
    • Fibre
    • Buone dosi di potassio, ferro, calcio, fosforo
    • Poche le vitamine: sopratutto gruppo B ed E.
  • Arachidi:
    Per la precisione sono legumi, non vanno consumate crude, le trovate infatti tostate (la tostatura ne riduce la digeribilità e riduce il contenuto di nutrienti) o bollite.

    • I grassi: monoinsaturi
    • Ricchi di: proteine, minerali (ferro e calcio) e Vitamina B3
  • Girasole:
    Le proteine si aggirano intorno al 25%.

    • Tenore elevato di Omega 6 e vitamine E, D, B1
    • Contiene buone quantità di potassio, magnesio, ferro, rame.
  • Lino:
    I semi sono piuttosto duri e non possono essere masticati, macinateli dunque al momento con un macinacaffè elettrico.

    • Ottimi Omega 3 e i lignani, antiossidanti capaci di prevenire varie forme tumorali
  • Mandorle:
    Equilibranti del sistema nervoso e antisettiche intestinali.

    • I grassi: monoinsaturi, sono circa metà del peso
    • Molti minerali, fosforo, magnesio, calcio, zinco, ferro, potassio
    • Vitamine del gruppo B e il 16% di proteine
    • Elevato tenore di fibre (14%)
  • Nocciole:
    Ben digeribili ed energetiche, contengono il 62% di grassi (in particolare Omega6), ma più discrete dosi di proteine.

    • Buoni quantitativi di fibra (6%)
    • Vitamine del gruppo B e A
    • Minerali come calcio fosforo e magnesio
  • Noci:
    Poco proteiche ma ricche di grassi (buon equilibrio tra monoinsaturi e polinsaturi)

    • Discreta dose di vitamine
    • Ottima dose di minerali (calcio, ferro, magnesio)
  • Pinoli
    Sono i semi più ricchi di proteine.

    • Ben provvisti di fosforo, magnesio, ferro, vitamine del gruppo B
  • Pistacchi:
    Tonici per il sistema nervoso, di recente sono stati oggetto di vari studi che hanno messo in rilievo il loro contributo alla regolazione della glicemia e alla salute vascolare. Si trovano anche crudi e tostati senza sale.

    • Ben forniti di grassi (57%) e proteine (28%)
    • Buone dosi di minerali (potassio e magnesio), di quantità inferiore le fibre e le vitamine.

Sostieni la Salute attraverso l’attività di sensibilizzazione e informazione. Scopri come puoi aiutarci.pulsante-dona-ora

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This
Back To Top

Per consentirti la migliore esperienza di navigazione, abbiamo configurato il nostro sito internet in modo da consentire i cookie. Continuando la navigazione, acconsenti all'uso degli stessi. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi